LUOGHI DEL CUORE FAI– A CHE PUNTO SIAMO

Come sapete, la Delegazione FAI di Lecco insieme al Gruppo FAI Giovani di Lecco partecipa all’iniziativa “I luoghi del Cuore” promossa dal FAI, sostenendo in particolare le Mura e i Sotterranei di Lecco. Puntare i riflettori su questo luogo è una scelta dettata dal desiderio di tutti di dare il proprio contributo attivo,

anche in questo momento difficile, restando in linea con l’attività del FAI degli ultimi anni, spesa nella riscoperta di questo che ci pare un autentico gioiello. Il sogno di valorizzare questo luogo nel centro di Lecco può rappresentare un segnale di rinascita per l’intera città, restituendo un’identità chiara e forte ad un luogo nascosto, per molti sconosciuto, di importantissimo valore storico per tutti e, perché no, identitario per gli stessi lecchesi. L’obiettivo è quello di dare corso al delicato restauro di un breve tratto di muro (lungo non più di cinque metri) decorato a mosaico con piccole tessere di pietra e marmo, che sostiene la parte superiore del giardino della Biblioteca Civica e attualmente in vergognoso stato di degrado e abbandono. Quest’opera si allinea a un uso tipico dei giardini di delizia del secondo Settecento. Il luogo è transennato, la scala acciottolata che si apriva nel mezzo è inagibile per pericolo di crollo. Il restauro consentirà di accedere alla parte alta del giardino, al belvedere delle mura e all’arena all’aperto, luogo suggestivo ma inaccessibile. L’arena, costruita oltre quaranta anni fa, dispone di quasi trecento posti. Ora è inagibile proprio per la mancanza dell’accesso dal muro a mosaico e pressoché nascosta dalla folta vegetazione cresciuta indisturbata negli ultimi anni.

In un momento storico complesso per il territorio, senza dimenticare anche la sconcertante chiusura del Teatro della Società, il FAI darebbe un segno tangibile del suo pluridecennale impegno per la promozione della cultura in città e si porrebbe in linea con un altro intervento già compiuto negli anni Novanta dalla nostra Delegazione, che sostenne a proprie spese il restauro di un tratto delle mura del castello di Lecco.
Per il raggiungimento dell’obiettivo, fondamentale è l’entusiasmo. Bisogna creare rete, spingendo tutti nella stessa direzione, cercando di coinvolgere il
più grande numero di persone. Lo scopo è il raggiungimento minimo dei 2.000 voti entro il 15 dicembre, traguardo prevedibilmente necessario per un buon posizionamento in classifica, punto di partenza per la partecipazione al bando per i finanziamenti che si terrà nel 2021. Tutti possono votare: minorenni, associazioni, comitati, e si può votare una sola volta ogni bene, ma tutti i beni che si vuole!

Fondamentale è il possesso di un indirizzo mail.
Per votare basta registrarsi in maniera semplice e gratuita sul sito https://www.fondoambiente.it/ nella sezione Accedi. Per votare basta un clic al link
https://www.fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/i-luoghi-del-cuore/cerca-un-luogo/?search=+lecco
Si può altresì votare presso i Punti FAI delle Librerie Cattaneo a Lecco (via Roma, 52) e Oggiono (via Marco d'Oggiono 7).
Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti per raggiungere questo straordinario obiettivo.
Segnaliamo un link con il video esplicativo del processo di registrazione per poter votare:
https://www.facebook.com/faidelegazionelecco/videos/1375590439310900

FAI LECCO

Iscriviti alla Newsletter di Valbiandino

Verrai aggiornato settimanalmente sugli ultimi articoli e novità del sito

Cerca

IL METEO

Calendario Eventi

GLI EVENTI SEGNALATI DA VALBIANDINO.NET

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni sulla Polcy Privacy de sito vai a
http://www.valbiandino.net/index.php/10-utilities/39-privacy-policy-del-sito

Background Image

Header Color

:

Content Color

: