ELOGIO DEL (O DEGLI) IMBECILLI

Mettiamo che alle 17.15 di un mercoledì di ottobre si senta il rumore sordo e inquietante di sassi che rotolano. E quei sassi non vanno a finire in mezzo a un prato ma sulla ciclabile. Secondo voi cosa succede?

Succede che subito, grazie a un cittadino esemplare, viene messa una transenna per impedire il transito. E che dopo poco, anche dall'altro lato, viene sistemata un'altra transenna mentre il sindaco emette prontamente l'ordinanza urgente di divieto di transito.

Ma succede anche che, lasciata incustodita la prima transenna per qualche minuto, arriva il fenomeno (o i fenomeni, non sappiamo) il quale (o i quali) anzichè domandarsi del "perchè" qualcuno abbia chiuso la ciclabile, prende la suddetta transenna, la sposta e passa tranquillamente, magari, anzi di sicuro, pervaso da un atavico senso di onnipotenza derivante da un complesso di inferiorità maturato negli anni in cui l'umanità viveva nelle caverne, di fronte all'opera compiuta.

Del resto anche sabato scorso è successa la stessa identica cosa. Ciclabile chiusa e transennata (alberi caduti, sassi sulla carreggiata e quant'altro) e tutti atleti (altro che Edwin Moses) nello scavalcare gli ostacoli. Giovani, meno giovani e proprio anziani di entrambi i sessi, dimostravano una sorprendente agilità nel saltare o aggirare orgogliosamente l'ostacolo fregandosene dell'evidente divieto. 

La domanda sorge a questo punto spontanea: ma che razza di cittadini siamo? Che senso civico abbiamo? E, soprattutto, di che tipo di educazione siamo in possesso? 

C'è un divieto? Chissenefrega. C'è un limite? Chissenefrega.

Quindi è ora di sfatare una leggenda. Non è il folball lo sport nazionale, bensì la trasgressione a volte esercitata anche con prepotenza nei confronti di chi invita al rispetto delle regole. 

Per concludere (e tornare alla cronaca), la ciclabile è chiusa dal ponte sullo Sprizzottolo sino al ponte sul Pioverna. Si sono staccati dei grossi massi e nella giornata di domani si prevede di effettuare un sopralluogo. 

Quindi siamo tutti invitati a non passare. E nel tutti è compreso l'imbecille (o gli imbecilli) che hanno spostato la transenna oggi pomeriggio.

transenna2sasso3sasso2sasso1

 

 

 

 

 

 

 

Iscriviti alla Newsletter di Valbiandino

Verrai aggiornato settimanalmente sugli ultimi articoli e novità del sito

Cerca

IL METEO

Calendario Eventi

GLI EVENTI SEGNALATI DA VALBIANDINO.NET

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni sulla Polcy Privacy de sito vai a
http://www.valbiandino.net/index.php/10-utilities/39-privacy-policy-del-sito

Background Image

Header Color

:

Content Color

: